3 Giorni a  Siviglia
     Da Venerdì 8  a Domenica 10 Ottobre


 Volo a/r da Roma Fiumicino
 +  2 Notti in Ottimo Hotel*** Centrale

 



 

 


Prezzo 2 Notti in Camera Singola ( o doppia uso Singola)   Hotel    volo a/r incluso

                


      Per il programma Viaggio  e tutte le info
   Accompagnatore del Viaggio ( Enzo )

                                                                                                                                                          




Cosa visitare a Siviglia

Siviglia può essere considerata come il centro artistico, culturale, finanziario, economico e sociale del sud della Spagna.

Numerosi monumenti, piazze, giardini e  fervente vita notturna. In particolare la Giralda, la Cattedrale, l'Alcázar e l'Archivio delle Indie sono stati dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1987. Inoltre, Siviglia ha il terzo centro storico più esteso d'Europa




 


Plaza d’España


La regina di Siviglia è lei. Plaza d’España è ovviamente al primo posto della classifica delle cose da vedere a Siviglia.  Non c’è alcun dubbio, è da vedere la mattina, al tramonto, la sera, di notte, insomma più volte.. perchè è una piazza magica.

Plaza d’España è uno dei luoghi di maggiori interesse e tra i più fotografati a Siviglia, è stata infatti costruita nel 1929 per l’esposizione universale che si tenne a Siviglia. La caratteristica forma semi-circolare vuole significare l’abbraccio della Spagna alle nuove colonie. Se la percorrete tutta camminando noterete che lungo tutto il semicerchio ci sono 48 nicchie con la possibilità di sedersi ognuna delle quali rappresenta una provincia della spagna

La piazza volge l’abbraccio anche ad un’altra piazza, ovvero la Piazza delle Americhe

   

Cattedrale di Siviglia con la Giralda


 Cattedrale di Siviglia e la Giralda, la sua torre campanaria.


 Questa cattedrale viene riconosciuta come una delle più grandi al Mondo, è la più grande espressione dello stile gotico. Come dimensione è la più grande in Spagna ma terza al mondo e
 insieme all’Alcazar ed all’Archivio degli Indios è divenuta patrimonio dell’umanità Unesco. Anche dall’esterno di nota quanto questo edificio sia mastodontico e soprattutto si ammira la Giralda che svetta sopra tutta la città.


La Giralda è l’ex minareto trasformato poi in torre campanaria. Si può salire fino in cima, il prezzo del biglietto di 9 euro comprende la visita alla Giralda. si percorrono 34 piccole rampe che  che portano alla parte più alta dove si ammira tutta la bellezza di Siviglia, in sequenza, uno dietro l’altro,  vedremo l’Alcázar, i giardini dell’Alcazar e la parte alta della Plaza d’España

Il Barrio de Santa Cruz e tutto il centro storico di Siviglia

  

Questo quartiere è vicino all’Alcázar, si tratta del vecchio ghetto ebraico, la juderia.

E’ il quartiere più caratteristico di Siviglia perchè è un dedalo di vie strette, piccoline e molto pittoresche e diverse piazze alberate con tanti bar per tapas. La più caratteristica e quella da cui prende il nome l’intero barrio è la Plaza de Santa Cruz

Archivio degli Indias

E’ accanto alla cattedrale, è gratuito ed al suo interno sono contenute tutte le contrattazioni commerciali avvenute con le America. Vi sono presenti anche numerose fotografie come testimonianze.

Metropol Parasol


Questo edificio è situato in Plaza de la Encarnacion ed è molto particolare, talmente particolare che i sivigliani non lo vedono di buon gusto. Si tratta dell’edificio in legno più grande del mondo. La sua forma ricorda un fungo 

Museo del Baile Flamenco de Siviglia

    

 Per capire bene la cultura spagnola bisogna passare da tutte le sue tradizioni ed il flamenco nella tradizione andalusa è fondamentale.


altre foto varie di Siviglia scattate dallo Staff di Seratasingle nei Viaggi precedenti